Colorificio Veneziano

Solo un altro sito WordPress

Lavedil S Liscio

Idropitture lavabili

Pittura superlavabile liscia per interni ed esterni ad alta copertura.

 

Descrizione

Lavedil S Liscio è un’idropittura superlavabile ad elevata percentuale di copolimeri acrilici, inerti selezionati, additivi specifici come disperdenti e aeranti per migliorare l’applicabilità, pigmenti coprenti e molto resistenti alla luce, antimuffe, plastificanti che fanno del LAVEDIL S LISCIO un prodotto particolarmente adatto per le superfici lisce come pareti in cemento. I coloranti usati garantiscono una cromaticità stabile nel tempo

 

Caratteristiche

  • Natura del legante. Copolimero acrilico in dispersione acquosa
  • Peso specifico: c.a. 1.454 kg/lt
  • Consumo: 150-200 g/m2 per mano (0,10-0.13 l/m2).
  • Resa: 4-6 m2/l a lavoro finito a due mani (a seconda del supporto).

Prodotto dotato di elevata idrorepellenza e resistenza agli alcali; adatto ad essere applicato su qualsiasi intonaco, o superfici già pitturate previa sempre una mano di ISOEDIL A

 

Dati tecnici

Classificazione UNI EN 1330: pitture per interno

Resistente al lavaggio ISO 11998: classe 1 (UNI 10560:>10000 CICLI: ottima)

Brillantezza: EN ISO 2813: <5, MOLTO OPACO

Coprenza ISO 6504-3: classe 2 a una resa di circa 6 mq/l

Classificazione UNI EN 1062-1: pitture per esterno

Brillantezza EN ISO 2813: classe G3 (<10, opaco)

Spessore film secco ISO 3233: classe E2 (50-100 μm)

Granulometria EN ISO 1524: CLASSE S1 (<100 μm, fine)

Grado di trasmissione al vapor acqueo UNI EN ISO 7783-2: classe V3 (basso)

Permeabilità all’acqua UNI EN 1062-3: classe w2 (media)

Resistenza alle fessurazioni: UNI EN 1062-7°: classe A0 (non pertinente)

Permeabilità alla CO2 UNI EN 1062-6 C0 (non pertinente)

Massa volumica: UNI EN ISO 2811-1: 1,4 – 1,6

Viscosità di confezionamento UNI 8902: 29600±3200 cps a 30° C

Resistenza agli alcali UNI 10795. Resistente

Ritenzione dello sporco UNI 10792: molto bassa

Essicazione (a 25° C e 65% di U.R.): al tatto 1 ora, sovraverniciabile dopo circa 4 ore.

Classe Lavabilità 1

Resistenza all’abrasione umida secondo la normativa EN13300.

 

Preparazione del fondo

La superficie da pitturare deve essere asciutta, libera da polvere e sporco, pulita da eventuali tracce di disarmante,olio, grassi ed altri depositi.
Prima di applicare il ciclo di verniciatura, attendere almeno 28 giorni dall’applicazione della superficie dell’intonaco di finitura.
Nel caso di intonaci sfarinanti o particolarmente assorbenti si consiglia l’applicazione di un isolante acrilico all’acqua tipo Isoedil-A diluito in rapporto 1:5 con acqua, oppure Isolante Alta Penetrazione da diluire 1:5.
E’ sempre consigliabile effettuare questo trattamento anche quando la superficie da pitturare presenta forti diversità di assorbimento.

 

Applicazione

Diluizione in peso con acqua: la prima mano fino al 40%, la seconda fino al 20% se a pennello.
Applicare le 2 mani a distanza di 4 ore minimo.
L’applicazione può essere eseguire a pennello, rullo di lana.

 

Avvertenze

  • Applicare il materiale solo su superfici stagionate e asciutte.
  • Evitare l’applicazione nei periodi più freddi dell’anno.
  • Applicare ad una temperatura superiore a +5 °C ed inferiore a +35 °C.

 

Indicazioni di sicurezza

Valore limite EU (Dir.2004/42/EC)

Cat. A: pitture opache per pareti e soffitti interni (base d’acqua): 75 g/l(2007)/30 g/l (2010)

Cat. C: pitture per pareti esterne di supporto minerale (base acqua): 75 g/l(2007)/40 g/l (2010)

Lavedil S Liscio contiene max 30 g/l VOC

 

Fornitura

  • Latta da 14 lt, 5 lt.
  • Tinte: vedi cartella colori.

 

Conservazione

Teme il gelo.
Il materiale se immagazzinato in locali adeguati, nella confezione originale, ha una durata di 1 anno.

 

Qualità

Lavedil S Liscio viene sottoposto ad accurato e costante controllo presso i nostri laboratori.
Le materie prime impiegate vengono rigorosamente selezionate e controllate.

 


I dati riportati si riferiscono a prove di laboratorio: nelle applicazioni pratiche di cantiere questi possono essere sensibilmente modificati a seconda delle condizioni di messa in opera.
L’utilizzatore deve comunque verificare l’idoneità del prodotto all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità derivante dall’uso.
La ditta Colorificio Veneziano s.r.l. si riserva di apportare modifiche tecniche senza alcun preavviso.

Edizione 04/2008 – Rev. 02/2014


Italiano, Italia | English, UK | русский, RU | украинский, UA | AZ