Colorificio Veneziano

Solo un altro sito WordPress

Coccio Pesto

Linea calce

Il Coccio Pesto viene usato su qualsiasi tipo di superficie previa adeguata preparazione del fondo; può essere impiegato sia all’esterno che all’interno.

 

Dati tecnici

  • Resa: varia seconda dei tipi di supporto e della granulometria ca. 2.8-3.0 kg/m2.
  • Stato fisico: polvere.
  • Peso specifico: 1.85 kg/l.
  • Tempo di essiccazione: variabile a seconda dell’ambiente di applicazione.
  • Granulometria: da 0.6, 1.2 e 1.5 mm.
  • Diffusione al vapore acqueo: 765 g/m2 in 24 ore ca
  • Fattore di resistenza alla diffusione dal vapore: µ=12 ca.
  • Strato equivalente d’aria: Sd= µ•s= 0.03 m ca ( calcolato con s= 0.2•10–3/m)
  • Coefficiente di assorbimento d’acqua: w= 0.25 kg (m2 • h1/2) ca. — Sd • w= 0.0075 kg (m • h ½) ca.
  • Rispetta la teoria di Kuenzle.

 

Impiego

Il Coccio Pesto è un prodotto composto da selezionate polveri di coppo macinato, calce e addittivi che ne consentono una facile lavorazione, ed un ottimo ancoraggio al supporto. Il Coccio Pesto ha una grandissima traspirabilità, unendo anche una notevole resistenza agli alcali e alle muffe.

 

Preparazione del fondo e cliclo di applicazione

Dopo aver preparato adeguatamente i fondi applicare una sola mano di Coccio Pesto se di granulometria 1.2-1.5 mm con frattazzo in acciaio e conseguentemente mentre sta asciugando tirarlo con un frattazzo di spugna o di plastica, a seconda dell’effetto estetico desiderato, mentre se di granulometria 0,6 lasciare asciugare la prima mano, e dopo circa 16 ore procedere con un’ulteriore mano ed infine tirarlo con il frattazzo di spugna o di plastica. Nei periodi particolarmente caldi è consigliabile bagnare il supporto con acqua.
Per proteggere la superficie di Coccio Pesto e renderla idrorepellente, dopo 20 giorni circa dalla stesura, applicare l’Idrocem-A.

 

Avvertenze

  • Ritirare il materiale occorrente per ogni lavoro tutto della stessa partita.
  • Applicare il materiale solo su intonaci stagionati ed asciutti.
  • Evitare l’applicazione su facciate in pieno sole o in presenza di forte vento.
  • Evitare l’applicazione nei periodi più freddi e umidi dell’anno: una temperatura di +5 °C è da considerarsi come valore minimo per la posa in opera.
  • Evitare l’applicazione del materiale su una facciata in tempi diversi.

Coccio Pesto deve essere usato allo stato originale senza aggiunte di materiali diversi.

 

Fornitura

Vasi in plastica da 18 kg.

 

Conservazione

Il materiale se immagazzinato in locali asciutti su palette di legno si conserva per circa 1 anno.

 

Qualità

Coccio Pesto viene sottoposto ad accurato e costante controllo.
Le materie prime vengono rigorosamente selezionate e controllate.

 


I dati riportati si riferiscono a prove di laboratorio: nelle applicazioni pratiche di cantiere questi possono essere sensibilmente modificati secondo le condizioni di messa in opera.
L’utilizzatore deve comunque verificare l’idoneità del prodotto all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità derivante dall’uso.
La ditta Colorificio Veneziano s.r.l. si riserva di apportare modifiche tecniche senza alcun preavviso.
 
Edizione 07/2008.


Italiano, Italia | English, UK | русский, RU | украинский, UA