Colorificio Veneziano

Solo un altro sito WordPress

Intonaco

Linea calce

L’Intonaco di Calce è un rivestimento murale minerale composto da graniglie e polveri di marmo selezionate, da calce spenta stagionata, e da disperdenti, atti a garantire al prodotto un ottimo ancoraggio su svariati tipi di supporto.

Il prodotto, data la sua composizione di prodotti minerali e naturali presenta un altissima traspirabilità ed un ottima resistenza agli alcali, di conseguenza è il prodotto ideale per il restauro di vecchie facciate.
Viene impiegato per la protezione di facciate sia all’interno che all’esterno. Esteticamente si presenta come un intonaco di malta fine.
Le caratteristiche dell’Intonaco di Calce fanno si che il prodotto si bagni e si asciughi senza modificarne la struttura.

 

Dati tecnici

  • Peso specifico: 1.650 kg/l ca. a +20 °C
  • Granulometria: inferiore a 0.6-1.2 mm.
  • Consumo: uno strato 1.5–2.0 kg/m2; due strati 2.5–3.0 kg/m2.

Impiego su qualsiasi tipo di intonaco pitturato e non, interno ed esterno. Fare attenzione in caso di stabilitura in malta fina, assicurarsi che la stessa sia ben ancorata al fondo.

 

Dati tecnici

  • Diffusione al vapore d’acqua: 740 g/m2 in 24 ore ca.
  • Fattore di resistenza alla diffusione del vapore: µ = 28 ca.
  • Strato equivalente d’aria: Sd = µ • s = 0.2 m ca. (calcolato con s = 1 • 10-3 m).
  • Coefficiente di assorbimento d’acqua: W = 0.25 kg/(m2 • h ½) ca. Sd • w = 0.0070 kg/(m • h ½) ca.
  • Rispetta la teoria di Kuenzle.

 

Preparazione del fondo e ciclo di applicazione

La preparazione del supporto è fondamentale come per tutti i prodotti a base di calce.
Su intonaco civile dare una mano di primer Isoedil-A, su intonaci vecchi procedere con un primer del tipo fondo ruvido colorato al fine di avere un fondo dall’assorbimento omogeneo.
Dopo tale operazione aspettare almeno 12 ore e pio si può procedere alla stesura del materiale, con un frettazzo di plastica od acciaio, tenendo ben presente a non fare sormonti, o sbavature.

Intonaco di Calce viene fornito in due granulometrie diverse, con quella da 1.2 può essere sufficiente anche una mano unica, con quella da 0.6 bisogna stendere una seconda mano, a spessore sottile frattazzandolo con frattazzo di plastica, acciaio o gomma a seconda del tipo di finitura che si vuol ottenere. Dopo l’applicazione proteggere la facciata esterna dalla pioggia per almeno 4 giorni, al fine di evitare macchiature o alonature tipiche nei prodotti a calce.

 

Avvertenze

  • L’Intonaco di Calce va protetto dal gelo a da una rapida essiccazione. La temperatura di +5 °C e l’umidità relativa non superiore al 30% nel periodo invernale viene considerata come valore minimo per l’applicazione e per il buon indurimento del prodotto.
  • Applicare il materiale solo su intonaci stagionati e asciutti.
  • Le facciate rivestite con l’Intonaco di Calce durante la posa e nei giorni successivi di essiccazione devono essere protette dalla pioggia e da qualsiasi precipitazione; in caso contrario possono manifestarsi superficialmente delle chiazze biancastre dovute alla non corretta reazione di indurimento e carbonatazione del materiale.
  • Evitare l’uso del materiale su di una facciata in tempi diversi o in condizioni differenti (sole, ombra, caldo – freddo), in quanto condizioni di asciugamento diverse possono determinare forti differenze di colore nell’intonaco di finitura.
  • L’Intonaco di Calce non va applicato a temperature superiori a +35 °C.
  • Evitare l’applicazione nei periodi più freddi dell’anno.
  • Non compattare il materiale durante l’applicazione in modo da non formare parti “vetrificate” che potrebbero limitare l’adesione delle mani successive.
  • Arieggiare adeguatamente i locali dopo l’applicazione sino a completo essiccamento, evitando forti sbalzi termici nel riscaldamento degli ambienti.
  • Ritirare il materiale necessario per l’esecuzione del lavoro tutto della stessa partita.

 

Fornitura

  • Latta da 25 kg.
  • Tinte: vedi cartella colori.

 

Conservazione

Teme il gelo.
Il materiale se immagazzinato in locali adeguati, nella confezione originale, ha una durata di 1 anno.

 

Qualità

Intonaco di Calce viene sottoposto ad accurato e costante controllo.
Le materie prime vengono rigorosamente selezionate e controllate.

 


I dati riportati si riferiscono a prove di laboratorio: nelle applicazioni pratiche di cantiere questi possono essere sensibilmente modificati a seconda delle condizioni di messa in opera.
L’utilizzatore deve comunque verificare l’idoneità del prodotto all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità derivante dall’uso.
La ditta Colorificio Veneziano s.r.l. si riserva di apportare modifiche tecniche senza alcun preavviso.
 
Edizione 10/2008


Italiano, Italia | English, UK | русский, RU | украинский, UA